Condividi l'articolo

Genova. In una drammatica giornata sull’autostrada A12, in direzione La Spezia, un grave incidente ha causato la morte di un operaio e ferito gravemente altri due, uno dei quali è attualmente in coma. La tragedia si è verificata tra Rapallo e Chiavari, coinvolgendo diversi veicoli e causando ulteriori quattro feriti lievi.

Il conducente di un furgone, trasportante operai impiegati presso lo stabilimento di Fincantieri a Riva Trigoso, ha perso il controllo del veicolo, urtando il guardrail. Un operaio, sceso dal furgone, è stato investito e ha perso la vita sul colpo. Complessivamente, otto veicoli sono stati coinvolti nell’incidente.

L’autostrada è stata immediatamente chiusa per consentire l’intervento degli operatori di soccorso, della polizia stradale e dell’elisoccorso. Due feriti gravissimi sono stati trasportati d’urgenza al policlinico San Martino di Genova, mentre otto persone sono ricoverate per precauzione all’ospedale di Lavagna.

Le attività di soccorso sono ancora in corso, con Autostrade per l’Italia che lavora per ripristinare la viabilità e aprire una corsia in deviazione sulla carreggiata opposta. Nel frattempo, il traffico tra Sestri Levante e Chiavari verso Genova è fortemente rallentato, con segnalazioni di code.

La Asl 4 ha dovuto organizzare spostamenti tempestivi di operatori per garantire la continuità dei servizi di emergenza, mentre si prevedono possibili ritardi o rinvii di prestazioni programmate, sia ospedaliere che ambulatoriali.

La Polizia stradale sta conducendo approfonditi rilievi per comprendere le cause dell’incidente.

Resta aggiornato con le nostre ultime notizie da Google News

Seguici