Condividi l'articolo

Andora in vetrina con il suo porto turistico Bandiera Blu al Salone Nautiico di Genova. Dal 1 al 6 ottobre l’Ama, l’azienda multiservizi partecipata del Comune, avrà un proprio spazio nello stand «Assonat» dove presenterà agli operatori specializzati le future opere a terra dello scalo e il nuovo percorso «green» compreso quello della Marina Resort.

Obiettivo gettare le basi e realizzare la cosiddetta economia circolare, legata al recupero dei rifiuti in mare, alla promozione del territorio e alla produzione autonoma di energia. Ma la direzione portuale punta anche ad intercettare i fondi che saranno messi a disposizione dall’Europa nell’ambito dei recovery fund e recovery plan.

Ogni giorno al Salone nautico di Genova sono previsti incontri e presentazioni su temi diversi, ma anche proiezione di video e distribuzione di materiale informativo.

Resta aggiornato con le nostre ultime notizie da Google News

Seguici