L'andorese Simone Peirano ai Mondiali di pesto al mortaio

È responsabile di controllo di un'importante azienda.

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Andora. L'andorese Simone Peirano, il 17 marzo, parteciperà, al Campionato mondiale di Pesto al mortaio che si svolge a Palazzo Ducale a Genova. Ventinove anni, figlio di ristoratori, è responsabile controllo qualità di un'importante azienda Ligure che produce ben 58 milioni di vasetti di pesto per i marchi top di gamma della grande distribuzione e esportati in tutto il mondo.

Simone Peirano sarà insieme alla signora Emanuela Piccardo, storica cuoca di Andora, il tutor che domenica 18 marzo, guiderà ad Andora i partecipanti all'evento "Firma e pesta", per sostenere la candidatura alla ricetta del pesto a patrimonio dell'Unesco.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci