Altare. Una volpe ferita salvata da giovani escursionisti

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Una bellissima volpe adulta, probabilmente ferita da un’auto, si è rifugiata in zona impervia del soprastante il forte del colle di Cadibona ad Altare.
A scoprirla, sofferente e rintanata in un locale della vasta struttura, sono stati due giovanissimi escursionisti, che hanno poi accompagnato i volontari della Protezione Animali lungo i corridoi bui e le lunghe scalinate del forte, collaborando attivamente per recuperarla; ma che, pur ferita e dimostrando la selvaticità tipica della specie, ha tentato di fuggire all’aperto ed è stata bloccata dopo un breve inseguimento.
La giovane volpe è in cura presso la sede dell’Enpa di Savona, dove si cerca di salvarla dalle lesioni interne che ha subìto.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci