A Imperia è caccia a quattro banditi dopo una brutale rapina in villa

  • Redazione
  • 1 min e 16 sec (190 parole)
  • Cronaca
  • rapina
La TUA pubblicità qui. Contattaci

Imperia. E' caccia in tutto il ponente ligure ai quattro banditi con accento straniero autori di una rapina in villa avvenuta a Capo Berta di Imperia. Il custode dopo essere stato picchiato è stato minacciato con i coltelli e poi chiuso a chiave in una stanza. Il bottino della rapina nell'abitazione di proprietà di una coppia londinese è di 5 mila euro. I quattro rapinatori hanno agito a volto mascherato.

Il piano dei malviventi ha contemplato logistica e tempi. La zona - la rapina è avvenuta in via La Pace, al civico 38 - è isolata, ci salgono poche macchine. Le auto delle forze dell’ordine passano raramente perchè hanno un territorio vasto e tormentato da controllare. Facilmente la banda ha piazzato nelle vicinanze delle sentinelle.

I banditi hanno scavalcato la cinta entrando direttamente nel giardino della villa e da qui all’interno dell’abitazione, sorprendendo il custode, che è stato immobilizzato. Sono dettagli che è stato lo stesso custode, ancora in preda allo spavento, a raccontare ai carabinieri il drammatico episodio. Una volta dentro la villa i malviventi hanno malmenato il poveretto facendosi aprire la cassaforte: all’interno c’erano banconote per cinquemila euro.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci