Imperia, firmata convenzione tra Comune e Tribunale: beneficiari Reddito di Cittadinanza a supporto della Giustizia

ad-unit-arte-e-kaos-alassio-728-90

Imperia. È stata firmata nella Sala Giunta di Palazzo Civico a Imperia, la convenzione tra l'Amministrazione Comunale e il Tribunale del Capoluogo per la realizzazione di Progetti Utili alla Collettività (PUC) con la partecipazione dei beneficiari del Reddito di Cittadinanza. Ad apporre le sigle sono stati il Sindaco, On. Dott. Claudio Scajola, e il Presidente del Tribunale, Dott. Eduardo Bracco.

Al centro della Convenzione c'è il progetto “La cittadinanza collabora attivamente ad affrontare le difficoltà della Giustizia”, predisposto dal Tribunale, che ha la finalità di migliorare i tempi di risposta dello stesso alle istanze della popolazione. Il progetto ha una durata di 18 mesi e coinvolgerà in totale 32 beneficiari del Reddito di Cittadinanza, residenti a Imperia, che si alterneranno nell'arco del tempo previsto.

Si occuperanno di attività di supporto agli uffici della Sezione Penale e Civile, dell'inserimento di dati nel sistema informativo, della scansione e digitalizzazione di alcuni documenti, della sistemazione degli archivi e del riordino dei fascicoli .

Il Distretto Socio-Sanitario Imperiese, incaricato con apposita delibera dall'Amministrazione Comunale di promuovere i Progetti Utili alla Collettività, ha avviato la procedura per l'identificazione dei beneficiari da coinvolgere e, insieme al Tribunale, inizierà gli incontri con i diretti interessati la prossima settimana.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci