Condividi l'articolo

Alla festa dell’olio nuovo di Imperia un grande spazio per promuovere la manifestazione dianese in vista dell’edizione 2024. Con il progetto Off, al via una serie di iniziative per far sentire durante tutto l’anno il profumo di Aromatica.

Imperia. Aromatica e Diano Marina saranno protagoniste ad OliOliva 2023 (Imperia, 3-5 novembre), la festa dell’olio nuovo, evento principale dell’autunno con un grande spazio espositivo realizzato nell’ambito del progetto Aromatica Off.

La manifestazione dianese che anche nel 2023 è cresciuta raccogliendo sempre maggiori consensi si sta già preparando per l’edizione 2024 (Diano Marina, 3-5 maggio) e la presenza a OliOliva è infatti solo la prima di una serie di azioni di promozione e di commercializzazione dell’evento e dell’intero Golfo Dianese che il Comune e Gestioni Municipali SpA stanno programmando.

In occasione di OliOliva, l’ospite di Aromatica sarà lo Chef Jorg Giubbani, del ristorante Orto by Jorg Giubbani dell’hotel Villa Edera & La Torretta a Moneglia (Ge), 1 stella sulla Guida Michelin Italia 2023, già interprete lo scorso maggio al ristorante Vignamare di Andora, stella verde Michelin – insieme al resident chef Giorgio Servetto – di una serata a 4 mani, primo appuntamento di Aromatica Off.

Giubbani è l’ideatore del concetto green di “nuova cucina ligure”, con cui declina un territorio e la sua ricchissima tradizione in una visione contemporanea e sostenibile. Una cucina che unisce l’amore per la tradizione e il territorio a un approccio verde e di autosostentamento: lo sguardo verso le sfide del futuro non può fare a meno del passato.
Sempre ad OliOliva e nell’ambito delle attività promozionali di Aromatica, lo stesso Giubbani sarà il protagonista del cooking show del mezzogiorno di sabato “Vialone Nano in…verde”.

Giubbani sarà invece venerdì nella sede Cooadi a San Bartolomeo al Mare per un corso-incontro gratuito (ore 15:00, prenotazione obbligatoria) riservato ai titolari e al personale di cucina dei ristoranti e delle strutture ricettive del Golfo Dianese. Il tema dell’appuntamento è “Le aromatiche e le erbe spontanee in cucina”.

«Anche quest’anno il Comune insieme alla partecipata GM è ad OliOliva – dichiara il Sindaco Cristiano Za Garibaldi a promuovere non soltanto Aromatica ma anche le bellezze del territorio, con i suoi aromi e sapori unici. Siamo contenti di annunciare in questa occasione le date di Aromatica 2024, che ci proporrà diversi spunti innovativi, visto l’impegno che insieme stiamo dedicando a questo evento anche con il progetto Aromatica Off».

«Con Aromatica Off abbiamo proposto al Comune una serie di iniziative per far sentire durante tutto l’anno il profumo di Aromatica – ribadisce l’Amministratore Unico di Gestioni Municipali SpA, Domenico Surace . Non si tratta soltanto di presenziare ad eventi come OliOliva, ma anche di interagire con i migliori chef e esperti del settore per offrire ai nostri operatori la possibilità di uno scambio di idee e di proposte con visioni diverse, per contribuire al reciproco arricchimento personale e professionale; oppure di creare le condizioni per generare nuove forme di interesse e di collaborazione utili ad Aromatica, alla valorizzazione dei prodotti tipici e alla promozione turistica di Diano Marina e del Golfo Dianese».

c.s.

Resta aggiornato con le nostre ultime notizie da Google News

Seguici