Condividi l'articolo

Genova. Seconda giornata del Salone Nautico di Genova che andrà avanti fino al 6 ottobre. Il layout dell’esposizione è di quasi 200mila mq. Il Salone Nautico ripropone il format ‘multispecialistico’, con servizi dedicati e sviluppati su quattro settori: yacht e superyacht; settore della vela; mondo delle motorizzazioni fuoribordo; accessori e componentistica, il tutto per offrire ad ogni segmento uno spazio dedicato, un po’ come se fossero «Saloni nel Salone».

Le ammiraglie del Salone Nautico 2020 saranno: il superyacht a motore SD126 di Sanlorenzo (37,95 metri) e lo yacht a vela Mylius 80 di Mylius Yachts (25 metri). Tra le barche a motore più attese c’è sicuramente il nuovo Magellano 25 Metri di Azimut Yachts, con interni progettati dall’architetto e artista Vincenzo De Cotiis.

Il modello è stato celebrato nel recente corto di Gabriele Muccino ‘Open your eyes’ e a Genova farà il suo debutto come première mondiale. Allestita un’area dedicata all’esposizione dei catamarani, una tipologia in grande evoluzione che ha conquistato il mercato italiano e internazionale, e una ai maxi-ribs, ovvero alle imbarcazioni pneumatiche superiori ai 10 metri.

c.s.

Resta aggiornato con le nostre ultime notizie da Google News

Seguici