Code di chilometri nelle due direzioni e il traffico ha intasato anche la via Aurelia.

Savona. È stato riaperto stamani il tratto di autostrada A10 tra Borghetto Santo Spirito e Albenga, in provincia di Savona, chiuso da ieri pomeriggio intorno alle 16:00 a causa di un incidente frontale tra due tir in cui è rimasto ucciso un camionista. ll mezzo del 52enne polacco Bilonohov Mykola, deceduto a seguito del frontale, è stato rimosso dalla carreggiata solo stamani e le operazioni di asfaltatura, realizzate con urgenza, hanno permesso il ripristino della viabilità lungo l’Autostrada dei Fiori.

Restano code di chilometri nelle due direzioni e il traffico ha intasato anche la via Aurelia, unica alternativa per collegare Genova con la riviera di ponente e la Francia.

«La situazione è critica in tutte le arterie comunali principali e sulla statale Aurelia – scrive su Facebook il sindaco di Borghetto Giancarlo Canepa – Vi è una colonna ininterrotta di mezzi pesanti. Si registrano già alcuni danni a strutture pubbliche. Sono operativi agenti della Polizia Locale nei punti nevralgici. In ausilio vi saranno volontari della Protezione civile e anche la Polizia Locale di Toirano che si è resa disponibile, ringrazio il sindaco di Toirano Giuseppe De Fezza per la consueta collaborazione. Vi invito a seguire gli aggiornamenti e a evitare, per quanto possibile, di occupare le strade».