Crollo del ponte di Genova, salta il nuovo consiglio dei ministri

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Genova. Il consiglio dei ministri straordinario previsto per oggi a Genova non si terrà. Il premier e i ministri dopo le esequie rientreranno a Roma. E' quanto è emerso in una riunione tecnica che si è svolta a Genova in prefettura secondo quanto riferito da uno dei partecipanti alla riunione, l'assessore regionale alla protezione civile Giacomo Giampiedrone.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci