Cairo Montenotte, operaio extracomunitario irregolare: nei guai anche il titolare della ditta

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Cairo Montenotte. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cairo Montenotte hanno denunciato X.S. cittadino albanese di 29 anni rintracciato presso un struttura ricettiva dove alloggiava, poiché nonostante una intimazione a lasciare il territorio italiano poiché privo dei documenti di soggiorno che gli era stata notificata dalla Questura di Torino nel mese di Aprile di ques’anno, è rimasto sul territorio italiana senza averne titolo. L’uomo, ha riferito ai militari che si trovava a Cairo poiché impiegato in una impresa edile, ed in effetti dagli accertamenti svolti è emerso che era stato assunto a tempo determinato da una impresa del cuneese amministrata da A.C, 72enne di Torre San Giorgio che al termine delle indagini è stato deferito per violazione delle norme del testo unico sull’immigrazione per avere posto alle proprie dipendenze un cittadino extracomunitario privo di permesso di soggiorno e irregolare sul territorio nazionale.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci