Borghetto e Roccavignale insieme per le "panchine del cuore"

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Borghetto Santo Spirito. Un cuore gigante con il mare e l’isola Gallinara sullo sfondo e una “linea rossa” di altri cuori per collegare i luoghi più interessanti di ogni località savonese. E’ questo il nuovo progetto che vede coinvolti Roccavignale e Borghetto Santo Spirito. Visto l’incredibile successo della “Panchina del Cuore” installata il mese scorso a Roccavignale, il Comune valbormidese e quello di Borghetto Santo Spirito hanno sancito un accordo per creare un nuovo brand turistico. L’idea di partenza è quella di realizzare un cuore gigante da installare in piazza Pelagos a Borghetto Santo Spirito. Il cuore avrà come sfondo l’isola Gallinara. La proposta ha entusiasmato il sindaco Giancarlo Canepa che ha rilanciato proponendo l’estensione dell’idea ad altri comuni per creare un percorso che colleghi i “Luoghi del Cuore”. Ogni comune che aderirà all’iniziativa potrà personalizzare il cuore con la propria scritta e con i colori che più riterrà opportuni. A margine di ogni “cuore” dovrà essere prevista una targa con il nome di tutti i paesi in cui insistono le opere. “Un’idea che vuole seguire quanto già fatto da Chris Bangle con le sue panchine giganti che hanno da poco superato le 100 installazioni, dando vita ad un nuovo turismo sconosciuto fino a pochi anni fa – spiega il sindaco di Roccavignale Amedeo Fracchia – L’accordo oggi sancito con una stretta di mano verrà a breve messo nero su bianco in modo da dare il via ai lavori creando un protocollo condiviso al quale potranno aderire tutti i comuni italiani ed esteri che vorranno partecipare ai ‘Luoghi del Cuore’”.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci