Mediagold.it

Notizie, turismo, attualità e curiosità della Liguria e non solo

Annunci

“Operaland – Genoa opera festival for kids”, in scena al Chiossone di Genova

Tempo di lettura: 1 minuto

Un festival lirico dedicato ai ragazzi, in streaming dal Museo Chiossone.

Genova. Il Museo d’Arte Orientale Edoardo Chiossone ospita nei suoi prestigiosi spazi “OperaLand – Genoa opera Festival for kids” il festival lirico nato nel 2020, nell’ambito del bando del Comune “Genova città dei Festival“, che quest’anno si svolge interamente in streaming.

L’opera buffa sarà protagonista della rassegna, fruibile gratuitamente da tutti ma pensata e realizzata dall’associazione culturale OperaLand, soprattutto per avvicinare i giovani alla lirica, per promuovere il patrimonio artistico genovese e gli artisti liguri e, nel contempo, per lanciare un messaggio di speranza a un settore molto colpito dall’emergenza sanitaria.

«La musica classica è uno sguardo sul mondo: insegnare ai bambini e ai ragazzi ad ascoltarla, capirla, amarla è un’azione formativa di grande importanza – commenta l’assessore alle Politiche culturali Barbara Grosso – Educare alla bellezza, all’arte e far sì che le nuove generazioni si appassionino alla cultura in tutti i suoi aspetti, fa parte di un percorso formativo che il mio assessorato intende sostenere e promuovere».

I video degli spettacoli, le interviste, i contenuti speciali sull’opera e sul museo saranno disponibili a partire dal 15 gennaio sulla OperaLand webTV, sui canali social dell’associazione e sulla pagina Facebook di mentelocale.it

Tre i titoli in cartellone: Don Pasquale, La serva padrona, La Cenerentola, con altrettanti cast di altissimo livello.  Le opere saranno eseguite al pianoforte da Enrico Grillotti, Roberto Mingarini, Francesco Barbagelata e vedranno protagonisti Elena Belfiore, Linda Campanella, Giulio Ceccarelli, Alessandro Fantoni, Adriana Iozzia, Blagoj Nacoski, Matteo Peirone, Sofia Pezzi, Riccardo Ristori, Silvia Tassino.

Regia: Fabiola Di Blasi, Gualtiero Ristori
Supervisione costumi: Camilla Ruffini
Riprese e montaggio: Elisa Lauricella
Direzione artistica: Fabiola Di Blasi, Laura Baldis. 

c.s.

image_pdfScarica il PDFimage_printStampa
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: