Mediagold.it

Notizie, turismo, attualità e curiosità della Liguria e non solo

Genova: VIII Mondiale di pesto al mortaio

Tempo di lettura: 1 minuto

Fino all’8 febbraio la consegna degli elaborati grafici del concorso “Pestochampionship Mascot”.

Genova. Per ragioni organizzative la data ultima di consegna degli elaborati grafici del concorso per l’individuazione di una mascotte che rappresenti il Campionato Mondiale di Pesto Genovese al Mortaio è stata spostata a lunedì 8 febbraio 2021 alle ore 24.00.

I concorrenti avranno così un tempo maggiore per definire le proprie proposte creative anche in considerazione che la partecipazione è aperta, oltre a professionisti grafici e designer, anche gruppi scolastici se rappresentati da un interlocutore maggiorenne.

Al momento si conferma che la premiazione avverrà durante la finale del 20 marzo 2021 tenuto conto delle modalità di sicurezza antivirus attualmente in corso di verifica e salvo diverse disposizioni derivanti dall’andamento della pandemia.

«Il Campionato mondiale di pesto genovese al mortaio è ormai da annoverare tra i grandi eventi che danno lustro città – sottolinea l’assessore a commercio, artigianato e grandi eventi del Comune di Genova Paola Bordilli –. Lanciando l’idea del concorso abbiamo voluto dare ulteriore forza alla comunicazione di un evento che rappresenta senza dubbio una vetrina per la città intera. La nostra filosofia è organizzare appuntamenti che concorrano a mettere in mostra Genova partendo dalle sue tradizioni e dal territorio. Sotto questo profilo, il pesto è l’ambasciatore ideale della nostra città nel mondo e quindi può svolgere il ruolo di trascinatore anche per tutte le eccellenze dell’agroalimentare del nostro territorio, dalle produzioni tipiche alle lavorazioni di tradizione locale».

Il Concorso, organizzato dal Comune di Genova (Assessorato al commercio, artigianato, tutela e sviluppo vallate, grandi eventi e centro storico) con la collaborazione della Camera di Commercio di Genova e dell’Associazione Culturale Palatifini, prevede un premio per il vincitore pari a 2.500 Euro.

c.s.

image_pdfScarica il PDFimage_printStampa
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: