Condividi l'articolo

Sino a domenica saranno in città per raccontarne le bellezze.

Genova terra di artisti, navigatori, sognatori, turisti, cineasti e, negli ultimi tempi, sempre più influencer e youtuber: risultati ottenuti attraverso il grande lavoro messo in campo dall’assessorato allo Sviluppo economico turistico e Marketing territoriale.

A sottolineare questa nuova vocazione è l’arrivo in città di una coppia di star del web: Ninna e Matti, definiti anche “la coppia più dolce di YouTube”. Corinna Navoni e Mattia Stagni, questi i loro veri nomi, sono due ventenni toscani innamoratisi sui banchi di scuola e punto di riferimento per i giovanissimi navigatori del web. Il loro canale YouTube, dedicato alle tematiche quotidiane della convivenza, ha superato il milione di iscritti e da tempo è saldamente tra i primi cinque posti nella classifica dei video creators italiani. Entrambi imperversano sui vari social ed hanno anche un canale personale: lui su “Mattiz” raggiunge quasi un milione e mezzo di iscritti occupandosi principalmente di videogiochi; lei invece, nel canale che porta il suo nome, preferisce mostrare momenti della sua vita, rispondere ai fan e affrontare sfide. Sono anche le “voci” del film di animazione “100% Lupo” attualmente nelle sale cinematografiche e targato Notorious Pictures.

Sino a domenica Ninna e Matti saranno in giro per Genova scoprendone le sue meraviglie per raccontarle ai loro fan: dal centro storico al Porto Antico, dal Parco Urbano delle Mura a Villa Pallavicini non trascurando la cultura racchiusa nei musei cittadini. Gireranno in risciò, in segway, prenderanno la funicolare, assaggeranno i prodotti del territorio e si cimenteranno nel pesto al mortaio.

«Con l’arrivo in città di Ninna e Matti proseguono le azioni mirate che coinvolgeranno i principali influencer nazionali e internazionali che hanno una fanbase molto importante – dichiara l’assessore allo Sviluppo economico turistico e Marketing territoriale Laura Gaggero –. Vogliamo promuovere sempre più efficacemente l’attrattività e l’awareness di Genova esaltandone gli elementi di identità e di differenziazione utilizzando le tecnologie e i linguaggi più attuali. In attesa che questo periodo di limitazioni sanitarie finisca, siamo pronti ad accogliere al meglio turisti di tutte le età offrendo opportunità esperienziali e ampiamente personalizzabili secondo i propri desideri ed esigenze. Lo facciamo con operazioni sinergiche che coinvolgono tutti gli operatori e grazie a prodotti riconosciuti fra i più innovativi e completi a livello europeo come la card turistica Genova City Pass».

c.s.

Resta aggiornato con le nostre ultime notizie da Google News

Seguici