Ad Alassio i Campionati Mondiali Giovanili di bocce – specialità volo

Pista Kart Indoor Albenga

La Regione Liguria ha deciso di partecipare finanziariamente all’organizzazione dei Campionati Mondiali Giovanili di bocce – specialità volo in programma ad Alassio dal 24 al 28 settembre 2019.

Dopo il successo riscosso in occasione del Campionato Europeo di bocce svoltosi nella cittadina della provincia savonese nel settembre 2018, il Comitato Organizzatore Locale Bocce Alassio e il Comune di Alassio, con il sostegno della Federazione Italiana Bocce, hanno presentato alla Federation International de Boules la propria candidatura ad ospitare tre Campionati Mondiali nel triennio 2019 – 2021: quello Giovanile nel 2019, quello Femminile nel 2020 e quello Maschile nel 2021.

A seguito della presentazione di questa candidatura e della conseguente assegnazione da parte della Federation National de Boules, i Campionati Mondiali Giovanili si svolgeranno ad Alassio nel mese di settembre 2019.

La Federazione Italiana Bocce ha affidato al Comitato Organizzatore Locale Bocce Alassio l’incarico di svolgere tutte le operazioni connesse all’organizzazione dei Campionati stessi, i quali ritornano in Italia dopo dieci anni.

La Regione ha dato un grande contributo affinché potesse realizzarsi questo importante evento che determinerà notevoli effetti sull’immagine non solo del Comune sede della competizione, ma soprattutto dell’intera Liguria, anche in considerazione della provenienza degli atleti partecipanti, previsti giungere da 25/30 Nazioni di tutti i continenti, con il relativo indotto di accompagnatori, allenatori e giudici.

L’ammontare del contributo regionale è pari complessivamente a 60.000 euro.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi