Condividi l'articolo

L’allerta gialla per piogge intense è stata confermata su gran parte della Liguria. Dalle 13:00 di oggi è in allerta anche il centro della regione.

ZONAOrario allerta
AFino alle 21:00 oggi
BDalle 13:00 alle 21:00 oggi
CFino alle 18:00 (Bacini Medi)
Fino alle 23:59 oggi (Bacini Grandi)
DDalle 13:00 alle 21:00 oggi
EFino alle 21:00 oggi

Le precipitazioni, diffuse e moderate, hanno finora portato a cumulate significative: 200 mm a Fiorino (GE), 188 mm a Urbe (SV), 169 mm a Sella Giassina (Neirone) e 122 mm a Ceriana.

Nelle prossime ore è attesa un’intensificazione delle piogge sul Centro-Ponente, in estensione verso Levante. I terreni, già saturi, potrebbero non riuscire ad assorbire ulteriori precipitazioni, con il rischio di innalzamenti significativi dei livelli dei corsi d’acqua medi e grandi.

Possibili allagamenti delle aree limitrofe ai corsi d’acqua e criticità legate all’insufficiente capacità di smaltimento dei reticoli fognari.

Non si escludono temporali, specie a partire dal tardo pomeriggio, con bassa probabilità di fenomeni forti. La quota neve potrebbe calare localmente fino a 1200-1400 metri sui settori alpini di Ponente.

Le precipitazioni si attenueranno sul Ponente verso metà pomeriggio di oggi, a Levante a fine giornata.

Raffiche di vento ancora molto forti, con possibili mareggiate sul centro levante ligure per onda lunga di libeccio.

Sabato 10 FebbraioCondizioni perturbate con piogge diffuse di intensità moderata o localmente forte, possibili temporali nel tardo pomeriggio. Quota neve in calo localmente fino a 1200-1400 m sui settori alpini di A. Venti forti (50-60 km/h) meridionali su C e parte orientale di B, in rotazione dai quadranti settentrionali su A e parte occidentale di B. Mare molto mosso, localmente agitato su A per onda da Sud/Sudest in allungamento dalla sera.
Domenica 11 FebbraioPersiste una circolazione depressionaria sull’Italia centro-settentrionale, con ingresso di aria più fredda in quota determinante condizioni di residua instabilità. Possibili rovesci o isolati temporali sparsi di intensità moderata, più probabili sul Centro-Levante. Venti settentrionali localmente forti (40-50 km/h) su B, in progressiva attenuazione. Mare in aumento fino ad agitato per onda lunga di libeccio (periodo 9-10 s) con mareggiate su C e parte orientale di B.Persiste una circolazione depressionaria sull’Italia centro-settentrionale, con ingresso di aria più fredda in quota determinante condizioni di residua instabilità. Possibili rovesci o isolati temporali sparsi di intensità moderata, più probabili sul Centro-Levante. Venti settentrionali localmente forti (40-50 km/h) su B, in progressiva attenuazione. Mare in aumento fino ad agitato per onda lunga di libeccio (periodo 9-10 s) con mareggiate su C e parte orientale di B.
Lunedì 12 FebbraioMare localmente agitato su C per onda lunga di libeccio in progressiva scaduta.
Previsioni per i prossimi giorni

Resta aggiornato con le nostre ultime notizie da Google News

Seguici