Mediagold.it

Notizie, turismo, attualità e curiosità della Liguria e non solo

Meteo, Liguria: attesi freddo e neve per martedì 1 e mercoledì 2 dicembre

Tempo di lettura: 2 minuti

Un nocciolo di aria fredda proveniente da nord irromperà martedì 1 dicembre sul Nord Italia portando alla formazione di un minimo di bassa pressione centrato sull’est Ligure.

Un nocciolo di aria fredda proveniente da nord irromperà martedì 1 dicembre sul Nord Italia portando alla formazione di un minimo di bassa pressione centrato sull’est Ligure. Venti tesi settentrionali al mattino, in rinforzo a burrasca in serata, in particolare negli sbocchi vallivi di Genova e Savona e nella zona di Capo Mele. Nevicate moderate attese dal pomeriggio su gran parte del nostro Appennino e sulle Alpi Liguri.

Nuvolosità bassa in generale aumento già in mattinata, in particolare sul settore centro-orientale, dove saranno possibili anche dei piovaschi. Da metà pomeriggio assisteremo ad una intensificazione dei fenomeni, con i primi fiocchi che cadranno sulle vette più alte del nostro Appennino. La quota neve sarà in forte calo a partire dalla sera: la neve cadrà quindi fino al piano sui versanti padani centro-occidentali, mentre sul lato marittimo attorno ai 300/400 m con possibilità di fiocchi più in basso nelle aree più fredde, nella notte tra martedì e mercoledì. Cumulate fino a 15-20 cm nella zona Beigua – Reixa, sulle Alpi Liguri, alta Val Trebbia, Val d’Aveto e alta Val di Vara, e fino a 10 cm sulla Val Bormida, bassa Val Trebbia e bassa Val di Vara. Mare stirato sotto-costa, molto mosso o a tratti agitato per onda da nord al largo. Temperature in forte calo dalla sera con temperature minime di +3/8 °C in costa e -1/+5 °C nell’entroterra.

Situazione che persisterà anche nella giornata di mercoledì 2 dicembre, con venti forti settentrionali, in calo dal pomeriggio. Attese nevicate fino a moderate sul nostro appennino. Al mattino e fino al primo pomeriggio nevicate fino a moderate su gran parte del nostro Appennino, con cumulate fino a 15-20 cm. Sulla costa ancora possibili precipitazioni piovose, in esaurimento nel corso della mattinata. Non si esclude la possibilità di avere fiocchi nei quartieri più freddi di Genova e Savona, ma le cumulate si avranno solo a partire dai 200-300 m in su. Durante il pomeriggio avremo qualche timida schiarita lungo la linea costiera ma addensamenti consistenti interesseranno ancora le zone appenniniche, con ancora possibili deboli sfioccate. Mare stirato sotto costa. Molto mosso al largo. Temperature in ulteriore lieve calo.

Attesi possibili aggiornamenti data la situazione meteorologica ancora in evoluzione.

image_pdfScarica il PDFimage_printStampa
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: