Condividi l'articolo

ARPAL ha emesso l’allerta gialla idrologica per i bacini grandi della zona C (levante), dalle 18:00 di domani mercoledì 17 gennaio.

Atteso da domani un peggioramento delle condizioni meteo che porterà sulla regione piogge diffuse e persistenti associate a locali rovesci, in particolare sulle zone interne del Levante. Visto l’attuale stato di bagnamento del terreno prossimo alla completa saturazione, al persistere delle precipitazioni potranno registrarsi incrementi dei livelli dei bacini grandi, generalmente contenuti all’interno dell’alveo. 

Ecco l’avviso meteorologico emesso in mattinata:

  • oggi martedì 16 gennaio: nel pomeriggio venti moderati settentrionali in rinforzo su B con raffiche localmente fino a 40-50 km/h. 
  • domani mercoledì 17 gennaio: peggioramento sulla Liguria con piogge diffuse e cumulate elevate su C, significative su AE, di intensità fino a moderate su C specialmente in serata quando non si escludono rovesci o temporali al più moderati. Possibile gelicidio su DE, con locale interessamento dei tratti autostradali. Venti forti settentrionali su B rafficati a 50-60 km/h agli sbocchi vallivi, forti meridionali su CE con raffiche fino a 50-60 km/h, localmente superiori sui crinali. Moto ondoso in aumento con mare fino a molto mosso in serata su C. 
  • dopodomani giovedì 18 gennaio: residue precipitazioni su C nelle prime ore della notte con possibili rovesci o temporali fino a moderati. Miglioramento graduale a seguire. Venti forti meridionali con raffiche fino a 50-60 km/h su capi esposti di A e C orientale. Moto ondoso in aumento con mareggiata su tutte le coste, localmente intensa su C, per onda da Sud-Ovest (altezza significativa d’onda fino a 4 m e periodo d’onda fino a 9 s) 

c.s.

Resta aggiornato con le nostre ultime notizie da Google News

Seguici