Laigueglia. Sono passati 16 anni dall’esordio nel ciclismo professionistico di Vincenzo Nibali avvenuto proprio in occasione del Trofeo Laigueglia.

Finalmente oggi si avvera il sogno di due artigiani e appassionati di ciclismo che mai avrebbero sognato di veder passare il loro idolo proprio sotto casa a Menosio frazione di Arnasco nell’immediato entroterra di Albenga.

Qui lungo la salita, in una curva panoramica gli artisti Emilio Dell’Oriente e Mario Ravera hanno messo in scena dopo mesi di lavoro il passaggio del 58° Trofeo Laigueglia.

In questo lungo inverno hanno realizzato con materiale di recupero frutto degli ultimi eventi alluvionali una decina di personaggi in legno a grandezza naturale raffigurante Vincenzo Nibali in fuga seguito da altri corridori sullo sfondo dei  suoi tifosi.

Un romantico omaggio al campione e a tutti i suoi compagni di viaggio.