Condividi l'articolo

Borgio Verezzi. Prende il via sotto il segno del tutto esaurito, la 57ª edizione del festival teatrale di Borgio Verezzi. Piazza Sant’Agostino, infatti, sarà gremita di pubblico in occasione de “La strana coppia”, famosa commedia di Neil Simon, che venerdì e sabato sera, in prima nazionale e con inizio alle 21,30, il cartellone (12 spettacoli, per 24 serate dal 7 luglio al 14 agosto), il cui filo conduttore sono “le coppie, il cinema e i grandi personaggi della scena”.

Ne saranno protagonisti due “vecchie conoscenze” della rassegna rivierasca, tra le più importanti e longeve dell’estate in Italia: Gianluca Guidi, anche traduttore e adattatore del testo, oltre che regista, e Giampiero Ingrassia, rispettivamente nei ruoli di Oscar e Felix, due amici dalle personalità diametralmente opposte, ma accomunati da un divorzio alle spalle, che decidono di andare a vivere insieme in uno dei tanti grattacieli di New York.

Guidi, al suo ennesimo ritorno al Festival, spiega: «Questo incontro-scontro quotidiano tra i due uomini darà vita a esilaranti gags, garantendo un divertimento sicuro. Nonostante le loro clamorose litigate, Oscar e Felix continuano a vedersi con altri amici, per il solito pokerino, convinti che, mentre i matrimoni vanno e vengono, la partita é come uno show: deve proseguire». Altri interpreti: Giuseppe Cantore, Riccardo Graziosi, Rosario Petix, Simone Repetto, Claudia Tosoni e Shaen Barletta.

Grande la risposta del pubblico a questo spettacolo, quasi al sold out in entrambe le serate. Ancora disponibili invece i posti per la successiva proposta del cartellone, in prima nazionale l’11 e 12 luglio: “Stanlio&Ollio, amici fino all’ultima risata”, con Claudio Insegno, Federico Perrotta, Valentina Olla, Sabrina Pellegrino, Franco Mannella, Giacomo Rasetti, Federica De Riggi. La spassosa commedia racconta non soltanto la carriera di Stan Laurel e Oliver Hardy, celebri comici del Novecento, con oltre cento film all’attivo, ma anche la loro vita privata, con molti gustosi aneddoti. Ad esempio, chi avrebbe immaginato che Stan ebbe tre mogli, una delle quali sposata per ben tre volte?

Con il decollo del Festival, scatta anche il servizio di bus navetta, al costo di 1 euro a tratta, con partenza dal piazzale del Teatro Gassman alle 19,15-19,45-20,10-20,30 e ritorno dal parcheggio di piazza Gramsci, con prima corsa 10 minuti dopo la fine dello spettacolo. I biglietti per gli spettacoli (primo settore, intero 30 euro e ridotto – per over 65 e under 25 – 27€; secondo settore, intero 27€ e ridotto 25; senza distinzione di settore: ridottissimo 15€ – ragazzi fino a 11 anni – e muretti 25€) possono essere acquistati in biglietteria di viale Colombo 47, tel. 019-610167, orario 10,30-13 e 16,30-18,30 o nelle serate di rappresentazione al botteghino dalle 20,30 alle 21,45.

c.s.

Resta aggiornato con le nostre ultime notizie da Google News

Seguici