Condividi l'articolo

È entrato ufficialmente in funzione in Liguria il sistema di allerta nazionale IT-Alert. Il sistema invierà un avviso sul cellulare in caso di quattro tipologie di emergenze:

  • Collasso di una grande diga
  • Incidenti rilevanti in stabilimenti industriali
  • Incidenti nucleari o situazioni di emergenza radiologica
  • Attività vulcanica (Campi Flegrei, Vesuvio, Isola di Vulcano)

Come funziona?

IT-Alert rileva i cellulari accesi nella zona interessata dall’emergenza e invia un messaggio con un suono ben riconoscibile. Il messaggio indica chi lo manda (IT-Alert) e le prime azioni da compiere per minimizzare il pericolo.

Test e sperimentazione

Il sistema è stato testato in Liguria il 27 settembre 2023 e il 30 gennaio 2024. La Protezione Civile ricorda che non esiste un’app di IT-Alert e che qualsiasi app che ne riproponga la dicitura è potenzialmente dannosa.

Il sistema è ancora in fase di sperimentazione per alcuni scenari, come precipitazioni intense, maremoto e attività vulcanica dello Stromboli.

Messaggi di test

Per ottimizzare l’operatività del sistema, saranno inviati periodici messaggi di “test”. Se ricevi un messaggio It Alert che inizia con la parola “TEST”, non hai nulla da temere: si tratta di un semplice controllo del sistema.

Criticità

Una criticità del sistema è legata alla tecnologia utilizzata, che potrebbe causare la ricezione di messaggi in zone non interessate dall’emergenza o la mancata ricezione in zone a rischio.

Per saperne di più

Consulta il sito web https://www.it-alert.it/

Resta aggiornato con le nostre ultime notizie da Google News

Seguici