Borgio Verezzi: Marta Zito riceve il premio Fondazione De Mari

Marta Zito, che era stata premiata lo scorso agosto in collegamento video, ha potuto ritirare di persona il premio.

ad-unit-arte-e-kaos-alassio-728-90

Borgio Verezzi. Marta Zito ha ricevuto il premio Fondazione De Mari, consegnatole sabato scorso nell’aula consiliare del comune di Borgio Verezzi dal sindaco Renato Dacquino.

Zito, che era stata premiata lo scorso agosto in collegamento video, ha potuto ritirare di persona il premio, assegnato ogni anno all’attrice o all’attore emergente distintosi nella stagione precedente.

La ricordiamo infatti per la sua effervescente interpretazione – nel doppio ruolo di Beatrice, amante di Tonino, e Colombina, domestica in casa Balanzoni – ne “I due gemelli veneziani”, un testo di Carlo Goldoni, riscritto da Natalino Balasso e diretto da Jurij Ferrini. Insieme a lei sul palco nella stagione 2019 avevamo visto lo stesso Ferrini e le altre attrici e gli attori di Progetto U.R.T..

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci