Condividi l'articolo

Ieri la performance straordinaria di Grazia Di Michele. Fino a sabato serate di musica, teatro, emozioni, a San Bartolomeo al Mare.

San Bartolomeo al Mare. Apertura di altissimo livello per il Festival M&T di San Bartolomeo al Mare. Grazia Di Michele ha offerto una performance straordinaria, accompagnando i presenti alla scoperta di ritmi e emozioni di un’umanità che vive in armonia con la natura e in equilibrio con le passioni, un omaggio alla Madre Terra, alla natura, al Sud America.

Il Festival M&T prosegue questa sera (Piazza Torre Santa Maria, ore 21:30) con il sound universale dei Magasin du Cafè, una serata dedicata alla World music – caratterizzata dalla contaminazione tra elementi di popular music e musica tradizionale – in chiave moderna. Suoni esotici mescolati a rock, folk, jazz e dialogo inedito tra i cinque musicisti del gruppo. Si tratta di una band molto particolare, che ama suonare in luoghi incontaminati: i loro concerti sono una vera e propria esperienza, da vivere abbandonandosi completamente, come dicono loro, al flow.

Mercoledì tocca a Eufonika: non solo un concerto jazz ma uno spettacolo variegato tra immagini retrò, descrizioni narrate di storia jazz e una coinvolgente “Tap dance”. Grandi melodie del passato coinvolgeranno il pubblico in una continua contaminazione con i brani più moderni, mescolando pop e jazz, charleston e linda hop su brani di Amy Winehouse, Sting, Abba e Lady Gaga.

Giovedì serata dedicata allo spettacolo teatrale “Un soft per sei”, che verrà messo in scena dagli attori Fabrizio Rizzolo, Isabella Tabarini, Chiara Buratti, Ettore Scarpa, Diego Casale, Gianmarco Canalella e dal pubblico stesso. Questa divertente commedia aprirà infatti le porte agli spettatori, che potranno intervenire e modificare ciò che gli attori faranno in scena con l’utilizzo del proprio cellulare.

Venerdì saliranno sul palco di piazza Torre Santa Maria i Dirotta su Cuba, gruppo fondato da Simona Bencini, voce e anima della band più funky d’Italia. Dopo quasi due anni di pausa, i Dirotta su Cuba tornano a proporre i loro più grandi successi, come “Gelosia”, “Liberi di, liberi da”, “Dove sei” e “È andata così”.

La serata conclusiva del festival, quella di sabato, sarà dedicata al ricordo di Gianni Branca, artista di rilievo internazionale scomparso nel 2014. Designato miglior batterista-percussionista al concorso internazionale “Percfest memorial Naco” svoltosi in Liguria nel 1997, Gianni Banca ebbe una carriera di grande valore artistico con esperienze come “Festivalbar”, “Un disco per l’estate” (1994) Rai 1 (1996-1998-1999), Rai Sat (1999), Rai 2 (2000-2001). Durante la serata di sabato si esibiranno i The Blue Laws & Fratelli Lambretta in “Song for a friend” con ospite speciale Danilo Amerio, grande cantautore italiano noto per la collaborazione alla produzione e alla realizzazione di molti album di artisti come Raf, Umberto Tozzi, Marco Masini, Lorenzo Jovanotti, Mia Martini, Aleandro Baldi e Paolo Vallesi.

Al Festival M&T c’è anche l’appuntamento quotidiano con il drumcircle (momento dedicato al mondo delle percussioni e dei tamburi, aperto a tutti) tutte le mattine, a partire dalle 10:00 sempre in piazza Torre Santa Maria, da lunedì a sabato.

Programma

Martedì 4 luglioMagasin du café
Mercoledì 5 luglioEufonika
Giovedì 6 luglioUn loft per sei (teatro)
Venerdì 7 luglioDirotta su Cuba
Sabato 8 luglioThe Blue Laws & Fratelli Lambretta “Song for a friend”, ospite speciale Danilo Amerio

c.s.

Resta aggiornato con le nostre ultime notizie da Google News

Seguici