Mediagold.it

Notizie, turismo, attualità e curiosità della Liguria e non solo

Annunci

CGIL: ad oggi in Liguria 2.366.116 turisti il 49.1% in meno rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente

Tempo di lettura: 1 minuto

Secondo l’Analisi del movimento turistico in Liguria di CGIL, nei primi undici mesi del 2020 sono giunti in Liguria 2.366.116 turisti il 49.1% in meno rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (-2.285.454); le presenze sono state 8.418.555 con un calo del 42.5% (-6.222.118).

Il calo maggiore negli arrivi è a Genova con -53.9% (-865.992 turisti) nelle presenze a La Spezia (-1.147.710 pernottamenti) che ha anche la percentuale maggiore nel calo dei turisti stranieri (-72.5% negli arrivi e -69.5% nelle presenze), ma contemporaneamente anche il calo minore dei turisti italiani (-15.1% arrivi e -6.5% presenze).

La provincia che ha limitato i danni è Savona che comunque cala circa del 40%.

Il contributo maggiore al calo degli arrivi è di Genova (37,9% del totale) seguita da Savona (22.2%) La Spezia (21.2%) ed Imperia (18.7%); sulle presenze è invece Savona a fornire il 32.7% del calo complessivo ligure seguita da Genova con il 27.5%, Imperia con il 21.4% e La Spezia col 18.4%.

Finora, in Liguria, Genova ha rappresentato il 31.3% degli ed il 25.3% delle presenze, Imperia il 19.0% ed il 15.8%, Savona il 31.2% arrivi ed 37.8% delle presenze e La Spezia il 18.5% arrivi e 16.0% delle presenze.

c.s.

image_pdfScarica il PDFimage_printStampa
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: