Vela: bronzo mondiale per Diego Negri su Fever nelle acque australiane di Perth

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Dal 4 al 9 gennaio si è svolto il Campionato del mondo di vela della classe Dragone nelle acque australiane di Fremantle presso Perth. Questo famoso campo di regata, che ha visto affrontarsi gli equipaggi di Coppa America nella memorabile edizione del 1987, non ha deluso le aspettative, grazie a condizioni piuttosto stabili durante tutto il Campionato, con un brezza sostenuta e giornate in cui l’anemometro ha toccato i 25 nodi.

Bella performance quella della barca inglese Fever, GBR 819, che ha vinto la medaglia di bronzo con un equipaggio composto, oltre che da Diego Negri (Yacht Club Sanremo) nel ruolo di tattico, dall’armatore Klaus Diederichs e dal trimmer Jamie Lea.

La conquista della medaglia è stata il frutto di una serie di risultati costanti con dei parziali che non sono mai andati al di sotto del settimo piazzamento. L’equipaggio è stato in corsa fino all’ultimo bordo, arrivando a questo importante traguardo in una classe che vede cimentarsi campioni del calibro di Beadsworth, Schuemann ed Hendriksen.

Per il velista ligure questo bronzo mondiale segue di solo tre settimane il grande risultato raggiunto nelle finali della Star Sailors League di Nassau, tale risultato conferma l’ottimo stato di forma e la maturità agonista raggiunta dall’atleta.

Si tratta di un risultato di grandissimo livello, in un campo di regata comunque complesso, dove il nostro equipaggio se l’è giocata fino all’ultimo giorno - dichiara Diego Negri - La conquistata della medaglia di bronzo in questo campionato del mondo della classe Dragone è un traguardo importante, un bell’inizio di stagione che segue quanto fatto fino ad oggi, con il bronzo di Nassau in dicembre alla finale della Star Sailors League, ed è un buon auspicio per l’europeo che si svolgerà a maggio a Riva del Garda e per il campionato del mondo della classe Star che si terrà a giugno”. Una continua conferma ai massimi livelli per Diego Negri che così comincia la sua stagione di quest’anno.

La medaglia d’oro è andata all’equipaggio turco con al timone Andy Beadsworth e il secondo piazzamento alla Gran Bretagna con l’imbarcazione timonata da Grant Gordon.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci