Operazione "X-Trail" della Polizia di Stato: le dichiarazioni del Questore di Savona Giannina Roatta

Pista Kart Indoor Albenga

Savona. Arriva il pugno di ferro del questore Giannina Roatta dopo i gli arresti per droga compiuti dalla squadra mobile che hanno consentito di sequestrate 100 chili di stupefacente. Sia l’«Africa Market» di via Corsi che l’«Africa Meal» di via Carissimo e Crotti dovranno tenere le saracinesche abbassate per un mese, ma rischiano anche la revoca della licenza da parte del Comune. Secondo la polizia i due esercizi commerciali erano diventati il punto di riferimento di attività illecite con frequenti smistamenti di droga tra piazza del Popolo e via Luigi Corsi.

«Si tratta di un'indagine particolarmente complessa che ha impegnato per quasi un anno il personale della Squadra Mobile, cui va il mio plauso per la ben nota ed indiscussa professionalità con cui ha lavorato. In questo periodo estivo, caratterizzato da un incremento esponenziale di turisti in particolare nei Comuni della riviera e, conseguentemente, da un innalzamento dell'attenzione da parte delle Forze di Polizia e dall'implementazione dei servizi di prevenzione, il risultato va ben oltre il dato investigativo, assolutamente rilevante sia per l'ingente sequestro di sostanza stupefacente destinata in parte alla piazza savonese sia per l'arresto di personaggi da tempo attenzionati e notoriamente coinvolti nell'attività di spaccio. Infatti l'attività di polizia giudiziaria ha consentito di procedere alla chiusura ai sensi dell'art. 100 TULPS, con provvedimento di competenza specifica del Questore in qualità di Autorità di Pubblica Sicurezza, di due locali "etnici" ubicati nel centro cittadino, risultati punto di ritrovo di pregiudicati. Entrambi i locali nel corso degli anni erano stati ripetutamente oggetto di controlli da parte delle forze dell'ordine ed in particolare dalla Polizia di Stato (nell'ottobre 2018 la Squadra Mobile aveva portato a termine altra importante operazione antidroga a carico di soggetti ivi gravitanti) ed anche segnalati con una certa preoccupazione dalla cittadinanza. L'attività odierna testimonia l'importanza, per il raggiungimento di un risultato efficace in termini di sicurezza non solo reale ma anche "percepita" di un'azione sinergica tra prevenzione, repressione ed attività di polizia amministrativa», così il Questore di Savona Dott.ssa Giannina Roatta, commenta l'esito dell'operazione.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi