Condividi l'articolo

Dal Messico all’Ucraina e dalla Danimarca allo stato africano São Tomé and Príncipe, passando per Germania, Ucraina, Slovacchia, Libano e molte altri: 17 Paesi colorano Diano Marina nei pomeriggi di giovedì 5 e martedì 10 ottobre per il 5° Festival del Folklore.

Diano Marina. Tornano nelle vie del centro di Diano Marina i gruppi tradizionali del World Folklore Festival, provenienti da tutta Europa e non solo. Dopo il consueto scambio di saluti e di doni con l’Amministrazione comunale, i gruppi si dirigeranno sul lungomare per raggiungere il Molo delle Tartarughe, in un colorato corteo che vivacizzerà il centro cittadino. L’appuntamento con la sfilata per le vie del centro è alle ore 14.30 di giovedì 5 e di martedì 10 ottobre mentre l’esibizione dei gruppi si terrà subito dopo sul Molo delle Tartarughe, a partire dalle ore 15.00. 

Il Festival del Folklore – giunto alla quinta edizione – è organizzato dall’Agenzia Turistica Liguria Travel di Belgrado (Serbia) in collaborazione con The Academy of Applied Studies Belgrade – The College of Tourism Department e ospita ogni anno numerosi gruppi che soggiornano nelle strutture ricettive di Diano Marina e San Bartolomeo al Mare, per poi spostarsi in altre località come Sanremo e Cannes. I gruppi protagonisti di questa edizione provengono da quattro continenti, rappresentando 17 diverse nazioni: Polonia, Lituania, Estonia, Portogallo, Messico, Germania, Ungheria, Spagna, São Tomé and Príncipe, Ucraina, Serbia, Svizzera, Libano, Slovenia, Danimarca, Slovacchia e Croazia.

Programma degli spettacoli a Diano Marina

Giovedì 5 ottobre

  • ore 14,30Sfilata dei gruppi folkloristici nelle vie del centro cittadino;
  • ore 15,00Esibizione dei gruppi folkloristici presso l’area manifestazioni del Molo delle Tartarughe.

Martedì 10 ottobre

  • ore 14,30Sfilata dei gruppi folkloristici nelle vie del centro cittadino;
  • ore 15,00Esibizione dei gruppi folkloristici presso l’area manifestazioni del Molo delle Tartarughe.

c.s.

Crediti immagini: Giannicola Marello

Resta aggiornato con le nostre ultime notizie da Google News

Seguici