Condividi l'articolo

Dal 25 giugno al 7 agosto, outdoor in festa con le risorse del progetto Alcotra Mito 5 “Esperienze Outdoor”. Molti appuntamenti con escursioni, cultura, cultura gastronomica, musica, iniziazione allo sport, attività per famiglie.

Cosio d’Arroscia. Conto alla rovescia per la prima tappa di Sciacarée, il Festival dell’Outdoor nel Parco Naturale Regionale delle Alpi Liguri, domani e domenica a Cosio d’Arroscia. Ricco e variegato il calendario di proposte, con escursioni, cultura, cultura gastronomica, musica, iniziazione allo sport, attività per famiglie.

Tra gli appuntamenti da non perdere, il trekking ai prati di Piancavallo con la Guida GAE Luca Patelli, per un’escursione all’insegna del biowatching, in cui i partecipanti andranno alla ricerca della fauna alpina che vive in una delle aree più selvagge del Parco delle Alpi Liguri: dal camoscio all’aquila reale, dal picchio nero al capriolo. Molto interesse anche per le attività di Marco Adorno, guida MTB, che sabato – in due turni – propone un avviamento alla E-MTB per ragazzi e adulti. Sempre sabato, a cura della Pro Loco di Cosio d’Arroscia e dell’Associazione Situazioni Tribali Globali, interessante visita guidata del caratteristico borgo medievale.

Domenica, oltre a diverse attività outdoor, appuntamento con “I sapori di una situazione”, evento culturale, sensoriale, gastronomico, spirituale, proposto dalla Associazione Situazioni Tribali Globali: diversi momenti di interscambio e convivialità, tra sapori antichi, riflessioni moderne, musica popolare e laboratori per bambini.

Non mancheranno passeggiate alla scoperta delle aziende agricole di montagna.

Le prenotazioni si raccolgono online su www.sciacaree.it o telefonicamente +39 320 725 2366.

Cosio d’Arroscia ha un centro storico ancora intatto che nasconde tesori architettonici come l’Oratorio dell’Assunta, la Parrocchiale di S. Pietro costruita in forme tardo-rinascimentali e la primitiva chiesa di S. Pietro del Fossato con affreschi del XV secolo. Altro tesoro nascosto tra i carugi del centro storico è il Museo delle Erbe, nel quale viene celebrata la crescita spontanea di piante aromatiche e medicinali.

Programma completo di Sciacarée sabato 25 e domenica 26 giugno a Cosio d’Arroscia:

SABATO 25 GIUGNO

Ore 8:00
Escursione/Trekking
I prati di Piancavallo.
Con Luca Patelli GAE.
Sulla dorsale che separa la Val Tanarello dalla Valle del torrente Negrone, una escursione all’insegna del biowatching, in cui andremo alla ricerca dei principali esponenti della fauna alpina che vive qui, in una delle aree più selvagge del Parco delle Alpi Liguri: dal camoscio all’aquila reale, dal picchio nero al capriolo. Ai li-miti del bosco, davanti ad un panorama mozzafiato, cercheremo le loro tracce e proveremo ad avvistarli per ammirarne il comportamento e conoscere le loro abitudini.
Evento a pagamento 10 €. Prenotazione obbligatoria, max 25 persone. Durata 3h.
Consigliato: scarpe da trekking, cappello o bandana, acqua/borraccia, k-way, binocolo.

Ore 9:30
Piazza della Chiesa
Visita con merenda all’Allevamento Cavalli Bardigiani Fontanafredda.
Accoglienza in Piazza della Chiesa, breve passeggiata a piedi di 20 minuti, visita al maneggio e merenda con marmellata di rabarbaro e assaggio di frutti di bosco. Durata 2 ore. –
Evento a pagamento 5 €. Prenotazione obbligatoria, max 10 persone.
Bambini sotto i 12 anni gratis.
Prenotazione obbligatoria.
Ore 10:00Piazza San Sebastiano
Avviamento alla E-MTB, con Marco Adorno Guida MTB. Ritrovo in Piazza San Sebastiano e avviamento alla E-MTB per ragazzi e adulti, con breve escursione. Massimo 10 persone.
Evento a pagamento 10,00 €.
Possibilità di locazione di E-MTB (e casco) a partire da 1,50 mt di altezza.
Difficoltà: bassa.
Casco obbligatorio. Consigliato abbigliamento mtb, acqua/borraccia, k-way.

Ore 10:00
Parco giochi Sant’Antonio.
Introduzione alla passione equestre, con i pony de Il Cavallo e la Montagna, Centro Equestre Colle di Na-va. Ci accosteremo alla conoscenza del cavallino e striglieremo dorso e criniera con l’utilizzo delle spazzole. Parleremo dell’equitazione e della cura del cavallo, mentre selleremo il cavallino. A turno, in estrema sicu-rezza, faremo un breve percorso.
Evento gratuito, prenotazione obbligatoria, max 6 persone – durata 1,30 .
Tra i due eventi i due pony saranno visitabili e avvicinabili da adulti e bambini.

Guida turistica nel borgo di Cosio
Ritrovo a Imperia FS ore 9:30.
Descrizione della visita: Visita al centro storico e musei
Partenza ore 17:00.
Evento gratuito a cura del Parco delle Alpi Liguri. Numero massimo 18 persone.
Prenotazioni: Angela Rossignoli +39 338 453 6788

Ore 15:00
Piazza San Sebastiano
Avviamento alla E-MTB, con Marco Adorno Guida MTB. Ritrovo in Piazza San Sebastiano e avviamento alla E-MTB per ragazzi e adulti, con breve escursione. Massimo 10 persone.
Evento a pagamento 10,00 €.
Possibilità di locazione di E-MTB (e casco) a partire da 1,50 mt di altezza.
Difficoltà: bassa.
Casco obbligatorio. Consigliato abbigliamento mtb, acqua/borraccia, k-way.

Ore 15:30
Strada della Costa
Azienda agricola “Il Baggio pellegrino”
Visita e racconto della nuova azienda agricola ed evento “La merenda del territorio”, un rinfresco a base di prodotti genuini (formaggio, pane da profumare con aglio e condire con olio, pomodoro, ecc.), accompa-gnato dalla fisarmonica di Daniel Carenzo.
Evento gratuito, prenotazione obbligatoria, max 40 persone – durata 1h30.

Ore 16:00
Parco giochi Sant’Antonio.
Introduzione alla passione equestre, con i pony de Il Cavallo e la Montagna, Centro Equestre Colle di Na-va. Ci accosteremo alla conoscenza del cavallino e striglieremo dorso e criniera con l’utilizzo delle spazzole. Parleremo dell’equitazione e della cura del cavallo, mentre selleremo il cavallino. A turno, in estrema sicu-rezza, faremo un breve percorso.
Evento gratuito, prenotazione obbligatoria, max 6 persone – durata 1h30.
Tra i due eventi i due pony saranno visitabili e avvicinabili da adulti e bambini.

Ore 16:00
Visita guidata del caratteristico borgo medievale. Museo diffuso a cielo aperto, personaggi con gli antichi mestieri. Vecchio forno comunitario. Bottega di tessuti. Durata 2 ore.
A cura di Pro Loco di Cosio d’Arroscia e di Associazione Situazioni Tribali Globali.
Evento gratuito. Prenotazione obbligatoria.
Difficoltà: bassa. Consigliate scarpe comode, cappellino, acqua.

DOMENICA 26 GIUGNO

Trekking con Gabriele Cristiani GAE
Cosio d’Arroscia – Madonna dei Cancelli – Prati di Cosio – bivio Madonna dei Cancelli
Ritrovo a Imperia FS ore 7:45.
Durata 5h. Dislivello: 900 mt.
Evento gratuito a cura del Parco delle Alpi Liguri. Numero massimo 18 persone.
Prenotazioni: Gabriele Cristiani +39 335 603 7170.
Ore 9:30
Piazza della Chiesa
Visita con merenda all’Allevamento Cavalli Bardigiani Fontanafredda.
Accoglienza in Piazza della Chiesa, breve passeggiata a piedi di 20 minuti, visita al maneggio e merenda con marmellata di rabarbaro e assaggio di frutti di bosco. Durata 2 ore. –
Evento a pagamento 5 €. Prenotazione obbligatoria, max 10 persone.
Bambini sotto i 12 anni gratis.
Prenotazione obbligatoria.

Ore 10:00
Parco giochi Sant’Antonio.
Introduzione alla passione equestre, con i pony de Il Cavallo e la Montagna, Centro Equestre Colle di Na-va. Ci accosteremo alla conoscenza del cavallino e striglieremo dorso e criniera con l’utilizzo delle spazzole. Parleremo dell’equitazione e della cura del cavallo, mentre selleremo il cavallino. A turno, in estrema sicu-rezza, faremo un breve percorso.
Evento gratuito, prenotazione obbligatoria, max 6 persone – durata 1,30 .
Tra i due eventi i due pony saranno visitabili e avvicinabili da adulti e bambini.

Dalle ore 10:00 alle 19:00
Piazza della Chiesa & Parco giochi Sant’Antonio.
“I sapori di una situazione”. Evento culturale, sensoriale, gastronomico, spirituale.
Palco sempre aperto. Partecipazione attiva. Cultura, cibo, bosco. Cos’è Cosio, cos’è stata, le specialità ga-stronomiche. Stand del formaggio, stand del miele, stand del vino, stand del libro con i libri del situazioni-smo.
A cura di Pro Loco di Cosio d’Arroscia e di Associazione Situazioni Tribali Globali.
Evento gratuito.

Ore 10:00
Prima colazione insieme > Elemento del latte di mucca.
Musica popolare ligure dei Demueluìn, duo folk genovese composto da Fabio Boesino e Giacomo Burdo. Grazie ai testi in dialetto ligure accompagnati da chitarra, mandolino e ukulele, i Demueluìn riescono a combinare tradizione e divertimento.
Evento gratuito.

Ore 12:30
Pranzo con i prodotti locali
Il menu degustazione comprende: Formaggio con gelatina di lavanda, Frittelle verdi, Polmonaria, Salvia e Borragine fritte, Raviola, Brodo d’oeuvu, Frittata con Erba di San Pietro, Bicchierino di sfiziosi, Bruschetta, Polenta bianca al sugo di porri, Tagliatelle verdi al pomodoro, Catarinette, Salame di Bertuné.
Prenotazione obbligatoria.
A pagamento: 20 €, vini e bevande esclusi.

Ore 15:00
Laboratorio per bambini “Le parole del territorio”.
Sonia Angarano e Simona Tassara propongono un’attività alla scoperta delle parole legate al territorio. Espressione e condivisione sono la chiave di quest’esperienza durante la quale i bambini potranno impa-rare il potere e il significato di espressioni legate alla terra ligure.
Evento gratuito.

Ore 16:00
Parco giochi Sant’Antonio.
Introduzione alla passione equestre, con i pony de Il Cavallo e la Montagna, Centro Equestre Colle di Na-va. Ci accosteremo alla conoscenza del cavallino e striglieremo dorso e criniera con l’utilizzo delle spazzole. Parleremo dell’equitazione e della cura del cavallo, mentre selleremo il cavallino. A turno, in estrema sicu-rezza, faremo un breve percorso.
Evento gratuito, prenotazione obbligatoria, max 6 persone – durata 1h30 .
Tra i due eventi i due pony saranno visitabili e avvicinabili da adulti e bambini.

Ore 16:00
Concerto di Danilo Raimondo
Con Danilo Raimondo, artigiano del suono e vincitore del Percfest 2012. Il concerto è composto intera-mente da percussioni con prodotti del territorio come zucche, canne di fiume e legno. In quest’esperienza unica Danilo Raimondo mostrerà come trasformare semplici oggetti in strumenti fuori dal comune.
Evento gratuito.

Ore 17:30
Concerto di Ponente Folk Legacy
Composto da Davide Baglietto, Luca Schiappacasse e Emmanuel Biamonti, il trio Ponente Folk Legacy pro-pone un genere originale che unisce la tradizione da ballo ligure alle sonorità nordeuropee grazie a stru-menti come cornamusa, chitarra acustica, mandolino, flauto traverso irlandese e tin low wisthle.
Evento gratuito.

Ore 19:30 fine evento.

Sciacarée è un’iniziativa promossa con le risorse del progetto Alcotra Mito 5 “Esperienze Outdoor” che si svolge dal 25 giugno al 7 agosto a Cosio d’Arroscia, Montegrosso Pian Latte, Mendatica, Rezzo, Pigna, Rocchetta Nervina, Triora, le sette località del Parco Naturale Regionale delle Alpi Liguri. Sette località, sette week-end, quattordici date, un centinaio di eventi, buona parte dei quali gratuiti, che si concluderanno con il Trekking delle Alpi Liguri. Sciacarée è il nome in brigasco della Catena del Saccarello, le più alte montagne della Liguria.

Per ogni località, per ogni week-end – con la collaborazione delle Amministrazioni comunali, delle Pro Loco, dell’Ente Parco, dei privati – Sciacarée è un calendario di eventi: trekking, biking, e-biking, canyoning, arrampicate in falesia, ma anche semplici passeggiate nei borghi e attività gastronomiche, iniziazioni alle attività sportive, momenti di rilassamento, musica, attività per bambini e famiglie, per consentire a chiunque di venire nelle località del Parco a provare le esperienze outdoor. Nella stragrande maggioranza dei casi si tratta di esperienze che vengono ripetute continuativamente durante l’anno, programmate o su richiesta, che l’escursionista, la famiglia, il turista, può organizzare a proprio piacimento. Il tutto è facilmente raggiungibile dalla costa, le località del Parco Naturale Regionale Alpi Liguri sono veramente a due passi dal mare.

Il programma di Sciacarée si sviluppa secondo il calendario seguente:

  • 25-26 giugno Cosio d’Arroscia
  • 2-3 luglio Montegrosso Pian di Latte
  • 9-10 luglio Rezzo
  • 16-17 luglio Mendatica
  • 23-24 luglio Pigna
  • 30-31 luglio Rocchetta Nervina
  • 6-7 agosto Triora
  • 5-6-7 agosto Trekking delle Alpi Liguri

Sciacarée, il Festival dell’Outdoor nel Parco delle Alpi Liguri è organizzato a cura dell’Agenzia Regionale per la promozione turistica “In Liguria”, in coordinamento con il Parco Regionale delle Alpi Liguri e con il patrocinio dei sette comuni del Parco; rientra nel Piano Integrato Tematico Modelli Integrati per il Turismo Outdoor (PITEM M.I.T.O.) del Programma europeo di cooperazione transfrontaliera tra Francia e Italia Interreg Alcotra di cui Regione Liguria è Partner che coinvolge 10 partners italiani e francesi (Regione Piemonte, Regione autonoma Valle d’Aosta, Regione Liguria, Visit Piemonte-DMO, Région Paca, Auvergne Rhône Alpes Tourisme, Département des Alpes de Haute – Provence, Département de Savoie, Département des Hautes – Alpes, Département des Alpes – Maritimes) che vogliono creare un mercato turistico internazionale per l’outdoor nello spazio ALCOTRA (Interreg IT-FR).

c.s.

Resta aggiornato con le nostre ultime notizie da Google News

Seguici