Mediagold.it

Notizie, turismo, attualità e curiosità della Liguria e non solo

Annunci

Operazione “Agrodolce 2” della Guardia di Finanza: i complimenti del prefetto della Spezia

Tempo di lettura: 1 minuto

Contrasto all’usura in provincia: confiscati beni per circa 5 milioni di euro.

La Spezia. «L’ennesima, brillante operazione della Guardia di Finanza che ha interessato un soggetto dedito a diversi gravi reati, tra cui plurimi episodi di usura, conferma l’eccellente professionalità della Guardia di Finanza della Spezia nel contrasto ai reati finanziari a tutela degli operatori economici sani». È il commento del prefetto di La Spezia Maria Luisa Inversini sull’esito dell’attività investigativa dei finanzieri del Gruppo di La Spezia che, nell’ambito dell’operazione “Agrodolce 2”, hanno dato esecuzione a un decreto del Tribunale di Genova. 

Sono stati confiscati beni per un valore di circa 5 milioni di euro nei confronti di un soggetto responsabile, oltre al reato di usura, perpetrato a partire dal 2010, con l’applicazione di tassi fino al 200%, anche di altre gravi condotte delittuose.

«In un momento come questo, l’attenzione è ancora più alta per intercettare ogni segnale che denoti episodi di inquinamento dell’economia da parte di soggetti dediti all’usura o addirittura tentativi di condizionare la attività economiche e produttive da parte della criminalità organizzata», conclude il prefetto.

c.s.

image_pdfScarica il PDFimage_printStampa
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: