Savona: cittadini ecuadoriani arrestati dai Carabinieri per tentata rapina e spaccio

Ferrari Innovations

Savona. Nella decorsa notte, i Carabinieri della Compagnia di Savona hanno arrestato M.C.J.M. 42enne e J.A.J.S. 40enne, entrambi ecuadoriani, per tentata rapina, resistenza a P.U. e possesso di droga ai fini dello spaccio. La pattuglia della Sezione Radiomobile veniva inviata in Via Marenco a seguito di numerose lamentele derivanti da probabili dissidi. Giunti sul posto, cercavano di riportare alla calma le parti e nella circostanza delle procedure di identificazione, i due opponevano strenua resistenza: la donna strappando i documenti di mano al capo equipaggio e asportandogli il telefono cellulare dalla tasca dell’uniforme, mentre l’uomo assaliva alle spalle l’altro Carabiniere. I due venivano immediatamente immobilizzati ed arrestati. Nel corso della perquisizione domiciliare, i militari rinvenivano poi:

  • 10 grammi di hashish;
  • 4 grammi di eroina in cristalli;
  • un coltello sporco di sostanza stupefacente;
  • un bilancino di precisione di colore grigio;
  • denaro contante in banconote da 10 euro e una da 50 euro per un totale di 160 euro verosimilmente profitto dell’attività di spaccio.

Il tutto sequestrato.

La coppia, al termine delle formalità di rito, è trattenuta presso le celle di sicurezza del Comando Stazione di Savona a disposizione dell’A.G. in attesa del rito “per direttissima” che si terrà nella mattinata di domani.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci