Carabinieri, Alassio: arrestato 30enne per spaccio. Quasi un chilo di stupefacenti rinvenuto nella sua abitazione

La TUA pubblicità qui. Contattaci

L’aliquota radiomobile della Compagnia di Alassio in collaborazione con i militari della locale stazione carabinieri, a conclusione di una operazione di polizia diretta a contrastare lo spaccio nella città del muretto, hanno assestato un duro colpo, arrestando un giovane di 30 anni, che ad un controllo personale e successivamente nella sua abitazione, è risultato essere in possesso di quasi un chilo di sostanza stupefacente tra marijuana e cocaina, tre coltelli utilizzati per il taglio, un bilancino di precisione e 100 euro in contanti.

Il giovane, dopo gli adempimenti procedurali è stato associato in carcere, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Le attività di controllo, vigilanza e presidio del territorio da parte di tutte le stazioni dipendenti della Compagnia di Alassio, in vista di questo fine settimana, saranno intensificate considerato il notevole flusso di turisti che vedrà la città di Alassio e zone limitrofe. Uomini in borghese si confonderanno fra la folla, pattuglie in borghese saranno presenti nel budello di Alassio, il nucleo cinofili di Villanova d’Albenga continuerà a presidiare la stazione ferroviaria, il porto, gli stabilimenti balneari, i carrugi, il budello di Alassio. Posti di controllo, in funzione preventiva, soprattutto nelle ore notturne, verranno effettuati nei punti nevralgici allo scopo di rendere tranquilla la circolazione stradale.

c.s.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci