Albenga: dal letto... al mare

Foce del Centa, Vio accorreranno interventi manutentori periodici

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Una presenza talvolta scomoda, o quantomeno, difficile da gestire, nel contesto cittadino.

Il fiume Centa, da sempre amato ed odiato, è ancora una volta, al centro dell'attenzione, per i cumuli di detriti addensatisi, alla foce. Una “macchia” di rami, tronchi, sterpaglie e rifiuti di vario genere, che poco prima di Pasqua aveva invaso anche le spiagge limitrofe , a ridosso del molo.

L'amministrazione, proprio per accelerare il ripristino del decoro urbano e favorire la fruizione del litorale, aveva dato il via alla ripulitura delle spiagge comunali, invitando i privati a manutenzionare gli stabilimenti balneari, ormai prossimi all'apertura di stagione.

Ma la nota dolente era ancora il fiume, al suo ingresso in mare.

Un intervento straordinario, gravante sulle esiguie casse comunali, che ha dato il via ai lavori, non rapidi, per la bonifica dell'area, ancora in corso, da parte della “Tecnoservice”.

Piccoli roghi, “mugugni” e, soprattutto, le cattive abitudini di alcuni, che con leggerezza abbandonano bottiglie e lattine sulle sponde o addirittura le gettano nell'alveo del fiume, hanno, di fatto, rallentato le operazioni, per le quali si è reso necessario l'interevento di mezzi pesanti, non facilmente impiegabili sulla sabbia.

L'inpegno dell'Amministrazione Comunale - come afferma l'Assessore Mariangelo Vio - non si ferma però certamente qui. Occorrerà procedere con interveni manutentori periodici, a tutela dell'ambiente e della salute pubblica. In più occasioni, si è beneficiato della partecipazione attiva di gruppi di volontari, ma oltre a questo, indubbiamente, sarà necessario sensibilizzare la città, nell'ottica di un'attività di collaborazione che consenta, oltre la costante pulizia del fiume, la salvaguardia del decoro urbano tutto.

Grazia Noseda

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci