Mediagold.it

Notizie, turismo, attualità e curiosità della Liguria e non solo

Zucca e Thovez protagonisti all’Ambra di Albenga

Tempo di lettura: 1 minuto

Albenga. Sarah, attrice newyorkese, e Joe, commediografo londinese, separati da un oceano. All’Ambra di Albenga questa sera 21 va in scena «Separazione» con Mario Zucca e Marina Thovez per la rassegna «AlbengAteatro2020» organizzata dalla Teatro Ingaunia, diretta da Mario Mesiano, con il contributo del Comune di Albenga, assessorato alla Cultura. «All’Ambra tornano due grandi artisti ma, soprattutto, due grandi amici – spiega Mario Mesiano – Dopo il successo dell’esordio, del 3 gennaio, con «Ciao Amore Ciao», e con un Teatro Ambra pieno, è la volta di Mario Zucca e Marina Thovez, anche regista, con «Separazione» di Tom Kempinski. I due attori portano in scena una commedia a tratti comica, a tratti commovente, che hanno messo in scena dieci anni fa e ora hanno ripreso, e che, con grande attesa e soddisfazione, accogliamo all’Ambra di Albenga», aggiunge il direttore della rassegna teatrale. Il programma che comprende altri sette spettacoli di prosa e andrà avanti fino a lunedì 6 aprile. Lunedì 3 febbraio arriveranno ad Albenga Nino Formicola e Max Pisu con «La cena dei cretini» di Francis Veber per la regia dello stesso Nino Formicola. Per «Separazione» e questo spettacolo è possibile acquistare i biglietti al Teatro Ambra Albenga, tutti i lunedì e venerdì dalle ore 16 alle 18; alla Libreria le Torri, Albenga, telefono 0182.555999; al Bar Bacicin, Ceriale, telefono 0182.992024.Per informazioni tel. 328.7065631.

image_pdfConserva l\'articoloimage_printStampa l\'articolo
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: