Zingare ad Alassio con arnesi da scasso fermate dai Carabinieri

Successo dei Carabinieri in borghese per prevenire furti e reati. Controlli intensificati per il Ferragosto

Pista Kart Indoor Albenga

Alassio. Due giovani zingare, con plurimi precedenti penali, sono state denunciate e allontanate dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Alassio coordinati dal Maggiore Massimo Ferrari, in servizio nel centro per garantire la sicurezza e contrastare la criminalità.

Le due fermate in via Mazzini, sono state trovate in possesso di tessere magnetiche, usate per aprire le porte senza provocare effrazioni (il metodo funziona solo se non v'è stato dato il giro chiave).

Un secondo episodio, è stato scoperto dai militari della stazione di Alassio, impegnati a presidio del territorio. Ad attirare l'attenzione dei carabinieri sono state altre due zingare, di cui una incinta, entrate in un condominio in via San Giovanni Bosco, da dove sono state allontanate e fotosegnalate.

Nonostante i servizi di prevenzione e controllo del territorio siano stati rinforrzati in questa alta stagione, le autorità invitano la cittadinaza e gli ospiti a segnalare sospetti direttamente al 112, o rivolgendosi alle pattuglie presenti.

.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi