Weekend all'insegna del beach volley a Laigueglia, in spiaggia tante stelle

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Laigueglia. Buona la prima a Laigueglia per il torneo «Riviera Beach Volley» con tanti campioni, agonismo ed emozione anche per il pubblico che ha assistito a tre giorni di grande sport in uno scenario spettacolare: il litorale del borgo marinaro laiguegliese. Sulla spiaggia, che tra due settimane ospiterà anche lo Sci di fondo on the beach, si sono sfidate le stelle del beach volley nazionale. Entusiasmo a non finire per la finalissima che si è disputata che ha visto i romagnoli Joshua Kessler e David Krumins impegnati contro il milanese Andrea Abbiati e il trentino Tiziano Andreatta coppia sconfitta con grande sorpresa per 2 a 0. Terza classificata la coppia veneta Pizzolotto-Chinellato. Nella categoria femminile si è disputata un’altra finale al cardiopalma. Ha avuto la meglio la coppia composta dalle romane Giulia Toti e Jessica Allegretti che ha battuto 2 a 1 le bordigotte Sara Breidenbach e Elena Colombi.

Terza classificata la coppia romana Claudia Scampoli – Dalila Varrasi. «Per tre giorni Laigueglia è stata la capitale della beach volley con concorrenti di altissimo livello», dice soddisfatto il sindaco Roberto Sasso Del Verme. E i ringraziamenti per l’ottima cornice del torneo sono arrivati da Alessio Marri, responsabile tecnico di Riviera Beach Volley: «Siamo partiti da un torneo “B1” dai grandi numeri per ritrovarci a organizzare una manifestazione assimilabile ad una pre tappa del campionato italiano. Grazie agli stabilimenti marini di Alassio e Laigueglia e ai due Comuni oltre che Pgs Volley Alassio- Laigueglia».

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci