Vado Ligure, nuovi servizi per gli anziani gestiti dal Comune

Borghetto Revisioni

Vado Ligure. L’amministrazione comunale di Vado ha confermato per il periodo 2019 – 2021 con determina di giunta, il progetto per “interventi integrativi socio – sanitari e piccola manutenzione nel Vadese”. Il progetto prevede una serie di servizi destinati ad anziani e fasce deboli della popolazione. Tra questi ascolto e assistenza delle persone sole e in difficoltà, recapito di farmaci a domicilio, servizi infermieristici ambulatoriali e domiciliari, trasporto di anziani presso presidi della Asl 2 per varie terapie. I servizi vengono attualmente erogati in due siti di riferimento, ovvero l’ambulatorio della Valle di Vado in via Piave 202 e quello della frazione collinare di Segno, in via Peluffo. Unica a presentare un’offerta durante l’iter di affidamento del servizio da parte del Comune è stata l’associazione Auser Insieme con la consociata Anteas di Savona. A queste due associazioni no profit il Comune ha assegnato il compito di occuparsi di portare avanti il progetto per un rimborso complessivo pari a 15 mila euro.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci