Vado Ligure: nuova importante commessa per Bombardier

ad-unit-arte-e-kaos-alassio-728-90

Vado Ligure. Firmato un nuovo contratto per i servizi logistici integrati a supporto dei treni ETR 500 ad alta velocità tra Bombardier Transportation e Trenitalia. L'ordine di base per il service di manutenzione è di 6 anni, ma esiste anche una opzione per ulteriori 6. Un passo importante per il ciclo di vita di questi treni che contano una flotta di 58 esemplari prodotti da un consorzio formato da Bombardier, Alstom e Ansaldo Breda.

In Italia sono in servizio da metà degli anni Novanta e operano con il marchio Frecciarossa di Trenitalia dal 2008. Bombardier fornirà a Trenitalia circa 120 componenti diversi con un termine di consegna di 48 ore, inclusi articoli nuovi, riparati e revisionati. Commenta il presidente e amministratore delegato di Bombardier Transportation Italia Franco Beretta: «Questo contratto su misura garantirà la disponibilità continua di pezzi di ricambio di consumo e componenti riparabili per la flotta ETR 500. Ringrazio l'industria ferroviaria italiana e i dipendenti Bombardier mentre svolgono il loro ruolo nel sostenere la nostra nazione in questi tempi senza precedenti».

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci