Vado Ligure: la Provincia a sostegno della Bombardier Transportation

Ferrari Innovations

Nel corso del prossimo Consiglio provinciale di Palazzo Nervi, l’ordine del giorno sarà la vertenza sulla Bombardier Transportation. La richiesta era stata fatta dal sindaco di Vado e dal suo gruppo consiliare di maggioranza “Lavoriamo con i Vadesi”.

Il Presidente Pierangelo Olivieri sottolinea l’intenzione della Provincia di salvaguardare il sito di Vado Ligure: “La Provincia vuole essere a fianco dei lavoratori sostenendo iniziative a difesa del sito produttivo di Vado Ligure. Nel nostro prossimo Consiglio, infatti, presenterò il documento, condiviso con l'Amministrazione Giuliano, per la salvaguardia di una realtà industriale fondamentale per il tessuto economico locale, nazionale e leader nel settore del trasporto ferroviario”. Non vuole limitare l’azione ad una semplice condivisione di un progetto, ma lavorare in sinergia con l’Azienda, gli Enti locali e il Ministero dello Sviluppo Economico. In questo modo si potranno finalizzare strategie volte al finanziamento del sito di Vado Ligure, in una prospettiva a lungo termine.

Alla manifestazione svoltasi a Savona lo scorso lunedì era presente il Consigliere Sergio Colombo, che ha incontrato la delegazione sindacale dei lavoratori. Il 18 dicembre al MISE verrà discussa l'importanza del sito Bombardier Transportation di Vado Ligure e la necessità di conservarne il ruolo e la competitività.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci