Mediagold.it

Notizie, turismo, attualità e curiosità della Liguria e non solo

Annunci

Vado Ligure: ha patteggiato 4 mesi di reclusione il marocchino fermato lo scorso sabato sera

Tempo di lettura: 1 minuto

In preda ai fumi dell’alcol, dopo aver infastidito gli avventori di un ristorante, ha aggredito e colpito con un pugno al volto un Carabiniere.

Vado Ligure. Ha patteggiato quattro mesi di reclusione El Mostafa Jelbab, il marocchino di 48 anni, arrestato nella notte di sabato scorso a Vado Ligure. In preda ai fumi dell’alcol, dopo aver infastidito gli avventori di un ristorante, ha aggredito e colpito con un pugno al volto un Carabiniere che era intervenuto per calmare gli animi.

Davanti al giudice che ha convalidato l’arresto per resistenza, violenza, minaccia a pubblico ufficiale e lesioni ha chiesto scusa per la sua violenta reazione. Quindi si è passati al processo con la condanna che prevede anche la sospensione condizionale della pena.

image_pdfScarica il PDFimage_printStampa
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: