Vado Gateway, un referendum tra i lavoratori

Ferrari Innovations

Vado Ligure. Un referendum tra i lavoratori per valutare i contenuti del contratto integrativo di lavoro presso la piattaforma Vado Gateway di Apm Terminals. Lo ha indetto per oggi Uil Trasporti. «Il contratto – ha spiegato Franco Paparusso, segretario provinciale di Uil Trasporti – prevede una flessibilità di orario per 10 giorni al mese per 11 mesi». Prosegue Paparussso: «Gli altri due sindacati confederali non concordano sulla sua applicazione ma come Uil abbiamo ritenuto giusto chiedere un parere ai lavoratori sull'argomento».

Paparusso spiega il momento non particolarmente felice dopo il lockdown dovuto all'amergenza Covid. «Dobbiamo cercare di tenere presente la situazione non certo facile che stiamo attraversando dopo un lungo lockdown in una zona di crisi complessa come la nostra. Questo contratto integrativo potrebbe aprirci future prospettive di stabilizzazione del lavoro al termine dei primi undici mesi».

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci