Mediagold.it

Notizie, turismo, attualità e curiosità della Liguria e non solo

“Umanità sotto al tetto”: iniziativa per i senza fissa dimora

Tempo di lettura: 1 minuto

Gabriella ha avviato un’iniziativa volta ad affittare un locale dove far riposare al caldo la gente senza fissa dimora. Grazie al supporto ricevuto il gruppo Facebook “Umanità sotto al tetto” è passato da 62 a 94 adesioni in una sola notte, l’auspicio è di arrivare almeno a 200 consensi.

Gabriella in un lungo post spiega che trovare una sede da adibire a ricovero per i senzatetto è una questione urgente, è cominciato il freddo e da Albenga a Spotorno non ci sono dormitori che possano ospitare queste persone, le quali rischiano di morire per ipotermia.

Purtroppo è una realtà silenziosa ma ben presente e in continuo aumento: “Di gente che dorme per strada ce n’è. L’ho vista. Giovani e vecchi, habitué ed occasionali. Una parte probabilmente non se ne farebbe nulla di una casa, non è quello che cerca. Altri stanno nascosti anche per strada, perché clandestini. Poi ci sono i tossici, i nomadi e tutta la varietà umana. Tutti soffrono il freddo come noi. Io non ci riesco a dormire. Ma da sola non posso fare nulla” questo l’appello di Gabriella.

L’iniziativa consiste nel donare 5,00€ al mese fino a marzo, quando il tempo sarà migliorato, per trovare un locale da adibire a dormitorio, per chiunque non abbia fissa dimora. L’idea è quella di chiedere supporto a qualche Onlus che opera sul territorio affinché si occupi della raccolta fondi e ottenere il patrocinio dei Comuni, affinché questi siano disponibili all’affitto dei locali.

Chi volesse partecipare all’iniziativa si potrà mettere in contatto con Gabriella tramite il gruppo Facebook “Umanità sotto al tetto”.

Alessandra Colella

image_pdfConserva l\'articoloimage_printStampa l\'articolo
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: