Trofeo Laigueglia di Mtb confermato a ottobre

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Laigueglia. Sarà un evento sportivo di rilievo internazionale, una competizione agonistica di ciclismo, nella specialità della mountain bike, dedicata alle categorie di Atleti internazionali,giovanili e amatoriali. Importante sarà la presenza degli atleti Elite e Junior in quanto qui potranno acquisire punti nel Ranking UCI.

L’evento fa parte del Calendario UCI La gara si svolgerà sulle meravigliose colline di Laigueglia, su di un percorso prettamente naturale e sterrato, la lunghezza di 4,1 km si svilupperà sull’anello gara completamente interdetto al traffico veicolare. La natura e il paesaggio Mediterraneo saranno il marchio distintivo dell’evento La manifestazione prevede la partecipazione di oltre 800 Atleti provenienti da tutta Europa L’indotto alberghiero e della ristorazione sarà positivamente coinvolto dalla presenza di accompagnatori, tecnici e atleti presenti nel week end del 3 e 4 ottobre 2020.

Inserita nella Baia del Sole, in una posizione privilegiata, raccolta tra Capo Santa Croce e Capo Mele, Laigueglia conserva nei suoi vicoli, nelle piazzette affacciate sul mare, nelle chiese e nei santuari, il suo passato costruito da pescatori, marinai, mercanti. Anche per queste sue caratteristiche Laigueglia è stata selezionata come uno de “I borghi più belli d’Italia”. Il “cuore” di Laigueglia è il centro storico: il “budello” ricco di storia e tradizioni, che si sviluppa linearmente sulla costa, tra interessanti esempi di manufatti religiosi ed edifici privati, tra i vicoli stretti e gli slarghi di getto sul mare. Il tipico mare con il fondale basso, la sabbia finissima e le temperature miti anche in inverno permettono varie attività sportive e rappresentano la maggiore attrattiva per i turisti. Esiste una locale scuola vela, che organizza gare di pesca e regate di rilevanza nazionale. Alle spalle del centro abitato, il contesto collinare offre la possibilità di itinerari sentieristici per passeggiate a piedi ed escursioni storico – naturalistiche, anche in mountain bike, che conducono fino all’antico abitato di Colla Micheri e al castello di Andora. Lungo il percorso escursionistico, si incontra la dimora di Thor Heyerdahl, il famoso antropologo norvegese il cui nome è legato alle vicende del Kon Tiki, che del posto ebbe a dire «…Ho passato la mia vita a esplorare il mondo, ma quando giunsi in questo luogo non ebbi esitazioni: la mia casa sarebbe sorta in questo piccolo paradiso…» Laigueglia è dell’outdoor, meta ideale dove praticare sport all’aria aperta tutto l’anno.

‘’Eventi da incorniciare e ricordare per l’affluenza di pubblico, l’entusiasmo e l’impegno degli organizzatori e la nutrita partecipazione degli atleti in gara sono come ogni stagione l’ Mtb giovanile e il Trofeo Laigueglia Classic, sempre per gli appassionati di mountain bike, si chiude un “trittico” di manifestazioni compreso il Trofeo Laigueglia per professionisti e la Granfondo che hanno trasformato Laigueglia nella capitale dell’outdoor. Settore sul quale, ormai da anni, l’amministrazione comunale ha investito risorse economiche e il massimo impegno. “Da più parti – spiegano dal Comune – arrivano attestazioni di stima e di riconoscenza per l’impegno profuso nell’organizzazione del Trofeo Laigueglia di ciclismo per professionisti, per la Granfondo di Laigueglia e per il recente Grand Prix di Mtb. La nostra cittadina ha vissuto un weekend letteralmente di “fuoco” con atleti, famiglie e tecnici accompagnatori arrivati da ogni parte d’Italia che hanno preso d’assalto i percorsi naturalistici del nostro spettacolare entroterra che mira sempre di più a destagionalizzare eventi e presenze turistiche”, spiega l’amministrazione comunale. Ed è proprio sull’outdoor che il Comune di Laigueglia punta le sue forze. Ha partecipato ad un bando regionale seguito passo passo dall’assessore Ilaria Cavo che ha come finalità un progetto di valorizzazione dell’outdoor che avrà un forte impatto e importanti ricadute sul comprensorio. In località San Bernardo è stato elaborato un progetto per la realizzazione di un’area sportiva polifunzionale. In particolare si vuole creare uno centro dedicato alla Mtb che possa essere utilizzato anche dagli amanti del trekking e del nordic walking che abbracci l’intero comprensorio. Il progetto prevede che l’area possa essere suddivisa in tre parti differenti: un’area ospitalità, un’area tecnica bike/campo scuola e un’area dove ospitare manifestazioni ed eventi.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci