Trentasettenne denunciato dalla polizia stradale ad Arma di Taggia

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Arma di Taggia. Un trentasettenne è stato fermato dalla polizia stradale ad Arma di Taggia. Ai poliziotti l'uomo non è stato in grado di fornire alcun motivo del suo spostamento. Non solo. Gli agenti hanno anche notato che il conducente, oltre ad essere particolarmente agitato e nervoso nei loro confronti, mostrava i sintomi tipici dell’ebrezza alcolica.

Per questi motivi hanno deciso di procedere con il test dell'etilometro. L'uomo per tutta risposta ha iniziato a minacciare i poliziotti. Con il concorso di una seconda pattuglia la polizia stradale è riuscita ad interrompere sul nascere l’escalation di violenza dell'automobolista. Al soggetto venivano dunque comminate le sanzioni previste per le minacce, per il rifiuto di sottoporsi all’alcoltest e per lo spostamento non autorizzato. L’auto è stata poi affidata ad un autosoccorso della zona per il trasporto nel deposito in stato di fermo.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci