Treno guasto ad Alassio, ennesimo disagio per pendolari e turisti

Pista Kart Indoor Albenga

Alassio. È stata una mattinata da dimenticare per i turisti e pendolari che viaggiavano lungo la linea ferroviaria del ponente. Il treno 139 «Thello» partito da Ventimiglia per Milano, all’altezza di Alassio, ha avuto un guasto improvviso ai sistemi di bordo. Risultato? I passeggeri diretti a Genova sono stati fatti salire a bordo del «6177» che nel frattempo aveva accumulato 63 minuti di ritardo. Ma, a effetto domino, anche altri treni hanno viaggiato al rallentatore: «11345» +40 minuti, «745» +13. «Ancora una volta ciò è la riprova che il materiale con il quale vengono effettuati i treni Thello è ormai obsoleto – spiega Mauro Serra, del Comitato Pendolari del Ponente - Quasi quotidianamente si registrano guasti alle porte, guasti agli impianti di climatizzazione, servizi igienici chiusi perché inutilizzabili. Nei giorni scorsi una vettura di prima classe era chiusa perché guasta, alcuni passeggeri erano seduti per terra».

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi