Tragedia sul Monte Bianco: alpinista ligure perde la vita durante scalata

Si chiamava Elena Carpignano, aveva 38 anni, ed è precipitata dal versante francese della montagna.

Pista Kart Indoor Albenga

Non ce l'ha fatta Elena Carpignano, alpinista ligure, morta domenica pomeriggio mentre si trovava sul versante francese del Monte Bianco.

La donna era impegnata in una scalata nella catena dell'Aiguille Verte insieme a un amico, un inglese di 43 anni, che si trovava più avanti di lei e aveva provato ad avvertirla del pericolo, purtroppo senza successo. La donna ha provato ad aggrapparsi, ma non ci è riuscita, ed è stata travolta da una colata di neve, precipitando per circa 500 metri.

Elena Carpignano si era laureata in Scienze Ambientali all'Università degli Studi di Genova, e anche se viveva da qualche anno a Chamonix-Mont Blanc, diverse erano le amicizie che la tenevano legata alla Liguria, genovese e del ponente ligure, che hanno accolto con stupore e dolore la tragica notizia. Lavorava per una community online di appassionati di scalate.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

Centro Revisione Arnaldi