Tragedia sfiorata in porto a Finale Ligure

Ferrari Innovations

Finale Ligure. È successo tutto in una manciata di minuti. Un dipendente della Finale Ambiente prima ha accoltellato due colleghi, poi ha dato fuoco agli uffici della direzione del porto di Finale a Capo San Donato. Quindi si è barricato nella palazzina, dove è stato poi bloccato dai Carabinieri. Tutto è successo intorno alle 9,30.

A scatenare la follia nell’uomo sarebbe stata una lettera di richiamo ricevuta nella giornata di ieri. I colleghi feriti sono stati soccorsi dal 118 e trasportati in codice rosso al Santa Corona. A spegnere il rogo sono stati i Vigili del Fuoco. Nei soccorsi sono stati mobilitati oltre ai Vigili del Fuoco anche gli equipaggi della Croce Verde di Finalborgo e della Croce Bianca di Finale Ligure, e i Carabinieri della stazione di Finale Ligure e della Compagnia di Albenga, e la Capitaneria di porto.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci