Tragedia nella notte a Finale Ligure, scoppia un incendio alla RSA Ruffini e muore un ospite

Il rogo è scoppiato poco prima delle 2.

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Finale Ligure. Tragedia poco prima delle 2 alla residenza per anziani “Ruffini” in via della Pineta a Finale Ligure.

Un ospite della struttura per anziani, un uomo di 77 anni, invalido, è morto carbonizzato, gli altri 20 pazienti ricoverati sono stati fatti evacuare dai vigili del fuoco. Massiccio l'intervento dei vigili del fuoco arrivati con diverse squadre dal comando provinciale di Savona e dal distaccamento di Finale Ligure. Nove di loro sono ricoverati per principi di intossicazione dopo aver respirato il fumo. È probabile che a scatenare l'inferno sia stato un mozzicone di sigaretta lasciato acceso proprio dall'anziano deceduto.

La prima ad accorgersi di quanto stava accadendo è stata un’infermiera della casa di riposo che ha subito chiamato i soccorsi. I primi ad intervenire sono stati i carabinieri della stazione di Pietra Ligure. Tra gli ospiti della struttura risultano 16 intossicati, tra questi due operatori della struttura, un infermiere e un OSS. Alcuni sono stati accompagnati all’ospedale di Savona, altri a quello di Pietra Ligure.

A coordinare le indagini è il pm Cristiana Buttuglione. Il quarto piano della struttura è stato sequestrato. Sul posto anche il personale medico del 118 e i carabinieri che hanno avviato indagini per chiarire la dinamica dell’accaduto.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci