Traffico di droga, armi ed estorsioni, un arresto anche a Finale Ligure

Un'indagine che è arrivata a conclusione dopo una complessa attività investigativa

Azienda Agricola - Agriturismo Torre Pernice

Finale Ligure. Ha interessato anche Finale Ligure l'operazione "Barbarossa" conclusa dai carabinieri del Nucleo investigativo del Comando provinciale di Asti. Una delle 25 persone arrestate è stata raggiunta nella cittadina del ponente ligure. Si tratta di Gaetano Parrucci, 37 anni, Le altre ordinanze di custodia cautelare sono state eseguite nelle province di Asti e di Cuneo. Tutti gli indagati sono accusati di far parte di una organizzazione criminale di stampo ’ndranghetista.

Circa 300 militari i militari, coordinati dalla Dda di Torino, impiegati insieme ad elicotteri, gazzelle, mezzi speciali. Oltre 50 le perquisizioni effettuate a conclusione di una indagine di due anni. Estorsione, traffico di armi e stupefacenti i principali reati contestati all’organizzazione criminale. Un'indagine che è arrivata a conclusione dopo una complessa attività investigativa.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci