"Topo da negozi" arrestato dai carabinieri a Cisano sul Neva

La TUA pubblicità qui. Contattaci

Cisano sul Neva. Con l’accusa di rapina impropria i carabinieri hanno arrestato un ecuadoregno di 33 anni, residente a Loano, già noto alle forze dell’ordine. Con un tronchesino aveva rimosso i sigilli di diversi capi d’abbigliamento in un negozio a Cisano sul Neva.

Scoperto dagli addetti della vigilanza si è avvicinato alla cassa strattonando la commessa con l’obiettivo di guadagnarsi la fuga portando solo con sé una scarpa che aveva rubato nel negozio. Rintracciato poco dopo dagli uomini della radiomobile, allertati dal 112, il sudamericano è stato arrestato. La merce trafugata è stata consegnata alla proprietaria del negozio.

Per segnalare alla redazione refusi, imprecisioni ed errori è disponibile un modulo dedicato.

La TUA pubblicità qui. Contattaci